Search
Back Torna agli articoli
Share Save
I benefici della lettura sul nostro benessere psicofisico

Non solo una mela, ma anche un libro al giorno potrebbe togliere il medico di torno… o quasi! Nonostante le tante distrazioni mediatiche e tecnologiche, anche oggi la lettura rimane un’attività dai grandi benefici, sia per il corpo sia per la mente. I vantaggi che offre al nostro cervello sono non pochi:

  • Migliora la capacità di entrare in empatia con gli altri perché aumenta l’abilità di comprendere le situazioni sociali.
  • Aumenta la comprensione verso il prossimo perché permette di confrontarsi con personaggi ed emozioni anche molto distanti da quelli a cui siamo abituati di solito.<
  • Aiuta la mente a essere sempre in forma: durante la lettura si è stimolati infatti a usare l’immaginazione e la capacità di registrare informazioni; inoltre un buon libro permette, contrariamente a quello che fanno altri media come la televisione o il cinema, di riflettere ed elaborare.
  • Migliora la capacità di concentrazione.<

Leggere stimola anche l’attività fisica
I vantaggi della lettura però non finiscono qui: secondo una survey dell’americana National Endowment for the Arts leggere rende più propensi a svolgere attività fisica. Chi legge infatti pratica più sport e partecipa ad attività all’aperto con maggior propensione rispetto ai non-lettori. Ecco perché leggere migliora nel complesso il benessere psico-fisico: come si dice, mens sana in corpore sano.

Ultimo aggiornamento:26-03-2020

Ultimi articoli pubblicati