Icona ok L'articolo è stato aggiunto ai tuoi preferiti Icona chiudi ok
Iscriviti a Uwell per gestire la tua salute Registrati
back icon Torna agli articoli
Ridere fa bene al benessere psicofisico? La scienza lo dimostra
Profilo Salute Prenditi cura di chi ami

Non ricordi mai i dati medici di chi ami? Crea il loro profilo salute: conservi le info e le consulti quando serve

Quante volte abbiamo sentito dire che ridere fa bene? Niente di più vero: i benefici che si possono trarre da una risata sono tantissimi, sia in ambito psicologico, sia fisico. Nella seconda metà del secolo scorso è nata una disciplina scientifica, la gelotologia, per studiare tutti i fenomeni che hanno a che fare con la risata, con un’attenzione particolare alle sue potenzialità terapeutiche. Considerata parte integrante della medicina psico-neuro-endocrino-immunologica, studia gli effetti della risata e delle emozioni positive in generale sulla prevenzione, la riabilitazione e la cura della salute e del benessere psicofisico.

Le potenzialità terapeutiche della risata
Sebbene la gelotologia sia una scienza relativamente nuova, le iniziative che vedono la risata al centro dei programmi per migliorare la salute hanno già raccolto una buona dose di popolarità e gradimento in tutto il mondo. Un esempio tra i più celebri è il movimento del Laughter Club, conosciuto anche come Laughter Yoga, o Yoga della Risata. La risata è stata sempre considerata benefica per la salute, come dimostrano i molteplici spunti della tradizione popolare che hanno spinto l’interesse scientifico a investigare i meccanismi attraverso i quali ridere migliora la qualità della nostra vita. Ne è emerso che ridere ha tantissimi effetti positivi che coinvolgono diversi apparati, come per esempio il sistema muscolare, ma anche il sistema cardiovascolare, respiratorio, endocrino, immunitario e il sistema nervoso centrale. Diversi studi scientifici internazionali dimostrano che ridere migliora l'umore, riduce la depressione, tonifica e rilassa i muscoli, migliora le funzioni del sistema immunitario e diminuisce il dolore. Ancora: riduce le concentrazioni dell’ormone dello stress, il cortisolo, migliora la respirazione, la circolazione e le funzioni mentali come ad esempio la memoria, aumenta i livelli di dopamina ovvero il neuromodulatore del piacere e promuove il benessere psicologico. È superfluo dunque ricordare che ridere, migliorando la qualità della vita, migliora i rapporti fisici, psicologici e sociali. Sulla scorta di queste ricerche, stanno prendendo piede programmi ed esercizi fisici basati sulla risata come forma di terapia.

Gli effetti della risata sul sistema cardiocircolatorio
Dall’Asia all’America all’Europa, i ricercatori stanno iniziando a studiare gli effetti curativi della risata sul corpo e sulla mente. Nel mese di aprile 2018, la rivista scientifica internazionale Complementary Therapies in Medicine ha pubblicato uno studio, condotto presso il Dipartimento di Medicina Psicologica dell’Università di Auckland, che ha analizzato gli effetti della risata sul sistema cardiovascolare. I partecipanti allo studio sono stati sottoposti a un programma di ricerca medica che prevedeva sei minuti di risate e il monitoraggio dei parametri cardiocircolatori, tra cui battito e frequenza cardiaca e misurazione della pressione arteriosa. I risultati dello studio indicano che ridere migliora la frequenza cardiaca e ne riduce la variabilità, con effetti benefici sul sistema cardiocircolatorio, simili a quelli dell’attività fisica.

Profilo Salute Prenditi cura di chi ami

Non ricordi mai i dati medici di chi ami? Crea il loro profilo salute: conservi le info e le consulti quando serve

Trova Farmacia
Trova farmacia Hai bisogno di una farmacia?

Ci pensa Uwell! Cerca le farmacie più vicine a te, ti indica gli orari, i servizi offerti e come arrivarci

Registrati a Uwell! Ogni giorno contenuti personalizzati per condurre una vita sana