Icona ok L'articolo è stato aggiunto ai tuoi preferiti Icona chiudi ok
Iscriviti a Uwell per gestire la tua salute Registrati
back icon Torna agli articoli
Alimentazione nei bambini e problemi emotivi: una correlazione
Prenditi cura di chi ami
Profilo Salute Prenditi cura di chi ami

Non ricordi mai i dati medici di chi ami? Crea il loro profilo salute: conservi le info e le consulti quando serve

Un recente studio ha verificato che le cattive abitudini a tavola possono influenzare negativamente le funzioni cognitive, anche nei più giovani. Secondo questo processo, definito comportamento alimentare emotivo, gli stati prolungati di stress psicologico, come avviene negli adulti, possono influire sul modello alimentare dei più piccoli, portandoli a preferire cibi poco salutari e, alla lunga, a sviluppare sovrappeso.

L’importanza delle buone abitudini a tavola, fin da piccoli
L’interrelazione fra stress, comportamento alimentare emotivo e schemi alimentari nei più piccoli è stata raramente esaminata fino a poco tempo fa. Ma negli ultimi anni qualcosa è cambiato perché si tende a ritenere che, proprio in età pediatrica, si creino le basi delle abitudini alimentari. In questo periodo gli eventuali errori nutrizionali, se iniziano a radicarsi, possono permanere fino all'età adulta. Su queste premesse si è basata una ricerca che è stata effettuata su circa 440 bambini, fra i cinque e i 12 anni. È stato chiesto loro di rispondere a questionari su eventi stressanti, emozioni (quali felicità, rabbia, tristezza, ansia), problemi emotivi o di condotta e iperattività. Parallelamente sono stati raccolti dati sui comportamenti alimentari emozionali e sui modelli di dieta: abitudine all’assunzione di cibi grassi, dolci, snack (grassi e dolci), frutta e verdura.

Eventi stressanti e mangiare emotivo: c’è una connessione
Come ipotizzato i risultati del sondaggio hanno evidenziato una possibile connessione tra eventi stressanti, emozioni o problemi negativi e il mangiare emotivo. In particolare, in queste situazioni il consumo di cibi dolci e grassi tenderebbe ad aumentare e quello di frutta e verdura a diminuire. Come negli adulti, anche nei bambini lo stress può dunque portare a un regime alimentare poco salutare, che potrebbe esporre al rischio di sovrappeso.

Fonti

Ultimo aggiornamento 12-11-2019
Prenditi cura di chi ami
Profilo Salute Prenditi cura di chi ami

Non ricordi mai i dati medici di chi ami? Crea il loro profilo salute: conservi le info e le consulti quando serve

Armadietto medicinali
Armadietto dei medicinali Sai che farmaci hai a casa?

Salvali nel tuo armadietto digitale: controlli i foglietti illustrativi e vieni avvisato quando stanno per scadere

Registrati a Uwell! Ogni giorno contenuti personalizzati per condurre una vita sana