Icona ok L'articolo è stato aggiunto ai tuoi preferiti Icona chiudi ok
Iscriviti a Uwell per gestire la tua salute Registrati
back icon Torna agli articoli
Crampi: caratteristiche, tipologie, cura e prevenzione

Il Churchill’s Medical Dictionary definisce i crampi come contrazioni muscolari involontarie, spasmodiche e dolorose. Di solito insorgono di notte e colpiscono soprattutto le donne, che più spesso soffrono di problemi relativi alla circolazione venosa degli arti inferiori; il disturbo è sentito soprattutto nelle pazienti con evidenti vene varicose. In questi casi un esame obiettivo, condotto dal medico curante, permette di valutare la presenza di varici e di vene sottoreticolari o sottocutanee più piccole. Può anche essere eseguito un ecodoppler venoso (un esame non invasivo a ultrasuoni), per valutare la presenza o meno di reflussi sanguigni, oltre che il mal funzionamento delle valvole venose. Negli atleti o nelle persone sportive i crampi si verificano invece per un’altra ragione: in seguito a uno sforzo fisico prolungato nella muscolatura si formano infatti prodotti di degradazione del metabolismo muscolare, come ad esempio l’acido lattico, che infiammano la muscolatura. I tipi di sport a maggiore rischio sono il running, il tennis e il calcio.

Come curare o prevenire i crampi
Secondo i dettami della Mayo School of Medicine, alcuni accorgimenti possono aiutare a migliorare e prevenire i crampi. Ecco qualche consiglio:

  • allungare il muscolo che fa male e massaggiarlo delicatamente per fare in modo che si rilassi;
  • se il crampo interessa il polpaccio, può essere lenito con un semplice esercizio: portare il peso sulla gamba dolente e piegare leggermente il ginocchio; nel caso non si riesca a stare in piedi si può rimanere seduti sul pavimento o su una sedia con la gamba distesa;
  • per i crampi alla coscia è utile flettere il piede dell’arto interessato dal crampo;
  • per le persone con insufficienza venosa è utile assumere farmaci flebotropi, sostanze a base vegetale che hanno un’azione attiva sulla parete venosa e dormire con le gambe alzate di almeno 10-15 cm;
  • dopo aver effettuato esercizi o massaggi applicare un asciugamano caldo o il getto della doccia sulla muscolatura contratta per rilassarla;
  • per gli sportivi è indispensabile mantenere un’abbondante idratazione, integrata con sali minerali (magnesio e potassio) o, in alternativa, un’alimentazione che includa patate, banane e ananas.

La claudicatio intermittens
In alcuni casi crampi possono essere legati a una patologia più grave, la claudicatio intermittens, che colpisce soprattutto i fumatori assidui. Il fumo provoca infatti una vasocostrizione, che a sua volta provoca un’arteriopatia obliterante. Questo problema, che si presenta di solito dopo i 50 anni, è una condizione seria e da non sottovalutare. Si manifesta con un dolore crampiforme alla gamba mentre si cammina, seguito da uno “zoppicamento intermittente”, che si risolve solo dopo che il paziente si ferma e riposa. Il quadro clinico dev’essere subito valutato dal medico e dal chirurgo vascolare, attraverso un ecocolordoppler arterioso degli arti inferiori e, in base alla gravità riscontrata, impostare una terapia, oppure procedere a un eventuale intervento chirurgico. In questi casi è consigliato mantenere uno stile di vita sano: camminare tutti i giorni e non fumare sono due rimedi banali ma tra i più efficaci.

Fonti

  • Churchill’s Medical Dictionary, 1994, pag.476.

  • Allen, R.E., Kirby, K.A., Nocturnal leg cramps, Am. Fam. Physician 86, issue 4, pages 350–5, 2012.

    https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22963024

  • Coppin, R.J., Wicke, D.M., Little, P.S., Managing nocturnal leg cramps - Calf-stretching exercises and cessation of quinine treatment: A factorial randomised controlled trial, Br. J. Gen. Pract. 55, issue 512, pages 186–191, 2005.

Ultimo aggiornamento 15-10-2019
Trova Farmacia
Trova farmacia Hai bisogno di una farmacia?

Ci pensa Uwell! Cerca le farmacie più vicine a te, ti indica gli orari, i servizi offerti e come arrivarci

Registrati a Uwell! Ogni giorno contenuti personalizzati per condurre una vita sana