Icona ok L'articolo è stato aggiunto ai tuoi preferiti Icona chiudi ok
back icon Torna agli articoli
Articolo su rimedi per raffreddore e influenza

I comunissimi raffreddori e mali di stagione che ci colpiscono con l’arrivo della brutta stagione non sono certamente preoccupanti ma possono risultare particolarmente fastidiosi. Infezioni di origine batterica o virale, irritazioni e problemi respiratori causati da infiammazioni delle vie aeree si risolvono in genere da soli in poco tempo ma, se trascurati, possono debilitare l’organismo. È bene dunque trovarsi preparati per attenuarli e combatterli al più presto.

Il mal di gola, ad esempio, è causato da un’infezione che, a seconda dell’area colpita, si chiama faringite, laringite o tracheite. Il raffreddore invece è provocato da un virus appartenente alle classi dei rinovirus e dei coronavirus. Ogni mamma ha insegnato al proprio figlio di stare a riposo al caldo quando si soffre di questi sintomi: ma questo è davvero il comportamento corretto? Sicuramente sì, è bene però non surriscaldare eccessivamente gli ambienti in quanto si rischierebbe di peggiorare la sintomatologia. Si dovrebbe, pertanto, preferire abbassare l’umidità degli ambienti interni, mangiare in maniera salutare e rivolgersi al proprio farmacista o medico per l’assunzione di antinfiammatori e antipiretici da banco in grado di controllare la febbre e i dolori in generale.

Qualche rimedio naturale si dimostra oltremodo sempre utile: se raffreddati, ci si dovrebbe soffiare il naso spesso in maniera tale da evitare di ingerire il muco e sarebbe bene anche riposare per riprendersi velocemente. Se il mal di gola attanaglia l’organismo, i gargarismi sono un toccasana: è sufficiente un cucchiaino di sale in acqua calda qualche volta al giorno per ridurre il fastidio e avere sollievo dall’irritazione. Quando si è debilitati, è sempre bene bere molto, soprattutto liquidi tiepidi che ammorbidiscono i tessuti. Durante una congestione nasale causata da un raffreddore, una doccia calda aiuta a sbloccare il muco e dormire con un cuscino in più sotto la testa facilita la respirazione durante la notte.

Registrati a Uwell! Puoi ricevere ogni giorno contenuti personalizzati per imparare a condurre una vita sana e vivere meglio