Icona ok L'articolo è stato aggiunto ai tuoi preferiti Icona chiudi ok
Iscriviti a Uwell per gestire la tua salute Registrati
back icon Torna agli articoli
Fitosteroli e riduzione del colesterolo - Cestino di verdura
Prenditi cura di chi ami
Profilo Salute Prenditi cura di chi ami

Non ricordi mai i dati medici di chi ami? Crea il loro profilo salute: conservi le info e le consulti quando serve

Cosa sono i fitosteroli

Gli steroli vegetali (o fitosteroli) sono sostanze strutturalmente simili al colesterolo che si trovano negli olii vegetali, nella frutta a guscio e nei cereali.

L’analogia strutturale fa sì che queste sostanze competano con il colesterolo stesso riducendone l’assorbimento a livello intestinale, ma anche modificandone il metabolismo.

 

Il colesterolo

È ampiamente documentato che alti livelli di colesterolo nel sangue (in particolare il colesterolo LDL) sono tra i principali fattori di rischio per lo sviluppo di malattie cardiovascolari.

A volte una modifica dello stile di vita, un regime alimentare equilibrato ed esercizio fisico non sono sufficienti per mantenere livelli ottimali di colesterolo.

 

Come funzionano

I fitosteroli agiscono nell'intestino: qui si trovano sia il colesterolo introdotto con la dieta, sia il colesterolo prodotto dall'organismo stesso.

Gli steroli vegetali hanno una struttura chimica simile a quella del colesterolo. Nell’intestino tenue, gli steroli vegetali sono in competizione con il colesterolo (proveniente dagli alimenti o dal ciclo del colesterolo) per l’assorbimento nell’organismo umano.

Questo meccanismo di competizione induce una significativa riduzione dell'assorbimento di colesterolo. Ciò provoca una riduzione del colesterolo cattivo (colesterolo LDL) nell’organismo. In breve, gli steroli vegetali causano una riduzione del colesterolo LDL e del colesterolo totale.

Il colesterolo HDL (il ‘colesterolo buono’) resta invariato.

 

Dove si trovano

Le fonti alimentari degli steroli vegetali includono molti olii, tra cui quello extravergine d’oliva, quello di semi di soia e quello di riso.

Concentrazioni rilevanti si trovano anche nelle verdure, in particolar modo broccoli, cavolini di Bruxelles e cavolfiori e nella frutta secca e nei cereali.

Prenditi cura di chi ami
Profilo Salute Prenditi cura di chi ami

Non ricordi mai i dati medici di chi ami? Crea il loro profilo salute: conservi le info e le consulti quando serve

Trova Farmacia
Trova farmacia Hai bisogno di una farmacia?

Ci pensa Uwell! Cerca le farmacie più vicine a te, ti indica gli orari, i servizi offerti e come arrivarci

Registrati a Uwell! Ogni giorno contenuti personalizzati per condurre una vita sana