Icona ok L'articolo è stato aggiunto ai tuoi preferiti Icona chiudi ok
Iscriviti a Uwell per gestire la tua salute Registrati
back icon Torna agli articoli
Rimedi naturali contro l'allergia primaverile

La primavera è caratterizzata dalla fioritura di molte specie vegetali, come le graminacee, che disperdono nell’ambiente grandi quantità di pollini. Questi possono scatenare una risposta alterata del nostro sistema immunitario che reagisce producendo anticorpi e sostanze infiammatorie come l’istamina. Il risultato è la rinite allergica e tutto un insieme di sintomi che colpiscono le prime vie respiratorie: tosse, respiro corto, lacrimazione e prurito oronasale.

Antistaminici e decongestionanti sono i trattamenti di prima scelta
Le farmacoterapie comunemente utilizzate nel trattamento dell’allergia al polline sono:

  • farmaci antistaminici: per ridurre l’elevata produzione di istamina;
  • broncodilatatori e corticosteroidi: per contrastare l’infiammazione del tratto respiratorio e favorire la respirazione;
  • spray decongestionanti e lavaggi nasali: per alleviare i sintomi oronasali, limitare la vasodilatazione delle mucose e la produzione di muco.

I rimedi naturali con l’allergia
Oltre alle terapie consigliate dal nostro medico di fiducia, possiamo sfruttare i benefici di alcuni rimedi naturali, ecco alcuni esempi:

  • tè verde: possiede molteplici proprietà antiossidanti particolarmente attive sulle mucose respiratorie. Può essere utile per lenire la gola irritata dalla tosse e dal prurito;
  • alcune piante officinali: la perilla (P. frutescens) e la boswellia (B. serrata), per fare due esempi, sono state studiate per le loro proprietà antinfiammatorie e possono aiutare a rinforzare le difese immunitarie;
  • infuso di camomilla: può essere impiegato a livello topico per alleviare il rossore oculare. Fare degli sciacqui o tamponare delicatamente gli occhi con un batuffolo imbevuto può dare sollievo;
  • tisana a base di radice di liquirizia (Glycyrrhiza glabra): può aiutare a fluidificare il muco e a ridurre l’infiammazione orale provocata dalla tosse.

Inoltre, curare l’alimentazione e lo stile di vita rinforza la capacità del nostro organismo di far fronte agli attacchi allergici. Ecco alcuni consigli utili nel quotidiano:

  • seguire una dieta equilibrata: evitare di bere alcool e di eccedere con fritture, latticini e insaccati che possono favorire  la  produzione di istamina e l’irritazione delle mucose gastriche;
  • integrare oligoelementi: vitamina C e Zinco, ad esempio, possono aiutare il nostro organismo a combattere l’allergia;
  • praticare tecniche di rilassamento muscolare, come yoga e meditazione: alcuni studi clinici hanno individuato potenziali benefici nella gestione dei sintomi allergici per chi pratica queste attività.

Possiamo, infine, affrontare al meglio l’allergia primaverile con qualche accortezza quotidiana come, per esempio, lavare i capelli prima di andare a dormire per eliminare gli eventuali residui di polline e dormire serenamente. Per non rinunciare ai benefici di un allenamento all’aperto possiamo sfruttare a nostro favore il tipico tempo ballerino primaverile e uscire subito dopo un temporale con l’aria “ripulita” dalle grandi quantità di pollini.

 

Fonti

  • Liu, Z. et al., Boswellic acid attenuates asthma phenotypes by downregulation of GATA3 via pSTAT6 inhibition in a murine model of asthma, Int. J. Clin. Exp. Pathol., volume 8, issue 1, pages 236–43, 2015.
    https://europepmc.org/articles/pmc4348891
  • Igarashi, M. & Miyazaki, Y., A review on bioactivities of perilla: Progress in research on the functions of perilla as medicine and food, Evidence-based Complementary and Alternative Medicine, Volume 2013, Article ID 925342, 2013.
    https://doi.org/10.1155/2013/925342
  • Wu, S. Y., et al., Green tea (Camelia sinensis) mediated suppression of IgE production by peripheral blood mononuclear cells of allergic asthmatic humans, Scand. J. Immunol., 76, pages 306–10, 2012.
    https://doi.org/10.1111/j.1365-3083.2012.02729.x

Ultimo aggiornamento 01-10-2019
Armadietto medicinali
Armadietto dei medicinali Sai che farmaci hai a casa?

Salvali nel tuo armadietto digitale: controlli i foglietti illustrativi e vieni avvisato quando stanno per scadere

Registrati a Uwell! Ogni giorno contenuti personalizzati per condurre una vita sana