Icona ok L'articolo è stato aggiunto ai tuoi preferiti Icona chiudi ok
back icon Torna agli articoli
Articolo su rigenerazione cellulare per riparare ferite e organi

Insegnare al corpo a rigenerare cellule e tessuti malati, invecchiati o distrutti? Potrebbe essere possibile grazie al lavoro di un gruppo di ricercatori dell’Ohio State University Wexner Medical Center. Questi ultimi hanno messo a punto un “cerotto” molto particolare che, applicato sulla pelle per pochi secondi, è in grado di prelevare alcune cellule e di convertirle in quelle di altri tessuti, come ad esempio quello nervoso o cardiaco. Questi tessuti possono essere successivamente trasferiti agli organi da riparare, fornendo materiale sano ai tessuti danneggiati, compresi quelli del sistema nervoso centrale

La tecnica Tnt
Fino ad ora sono state effettuate sperimentazioni di rigenerazione cellulare su animali sui quali erano stati riprodotti gli effetti dell’ictus. La tecnica è stata battezzata Tnt, Nanotransfection Tissue, un nome che anticipa le potenzialità esplosive di questa ricerca. Secondo i ricercatori i risultati sugli animali sono stati straordinari e la speranza è di poter passare il prima possibile ad applicazioni sperimentali in campo medico.

Registrati a Uwell! Puoi ricevere ogni giorno contenuti personalizzati per imparare a condurre una vita sana e vivere meglio