Icona ok L'articolo è stato aggiunto ai tuoi preferiti Icona chiudi ok
Iscriviti a Uwell per gestire la tua salute Registrati
back icon Torna agli articoli
Uova e colesterolo LDL e HDL: alcuni miti da sfatare
Prenditi cura di chi ami
Profilo Salute Prenditi cura di chi ami

Non ricordi mai i dati medici di chi ami? Crea il loro profilo salute: conservi le info e le consulti quando serve

Considerate da molti - medici e non - come un alimento tabù, negli ultimi anni le uova sono state riabilitate dalla comunità scientifica. Sono numerose le evidenze che hanno smentito false credenze, soprattutto negative ma radicate nell’immaginario comune, su questo alimento: dal rischio cardiovascolare, agli effetti sul profilo lipidico e sul fegato, fino all’interazione con altri farmaci. Ma quante uova possiamo effettivamente mangiare senza correre rischi?

Colesterolo totale, LDL e HDL: facciamo chiarezza
Un tuorlo contiene all’incirca 200 mg di colesterolo, rendendo l’uovo uno degli alimenti più ricchi di questo tipo di grassi. È però corretto parlare semplicemente di colesterolo? Come ampiamente dimostrato dalla ricerca scientifica, non è il colesterolo totale a rappresentare un rischio per la salute, bensì il cosiddetto colesterolo “cattivo” (o colesterolo LDL), correlato a un aumento del rischio cardiovascolare (infarto, ictus, eventi ischemici). A controbilanciare, in parte, l’azione negativa del colesterolo LDL, esiste quello “buono” (colesterolo HDL), che invece esercita un’azione protettiva. Il consumo di uova non si associa direttamente a un aumento del colesterolo totale né, in particolare, di quello “cattivo”. Al contrario: uno studio americano del 2008 ha dimostrato un aumento del colesterolo “buono” nel sangue proprio in seguito all’assunzione di uova, abbinate a una dieta povera di carboidrati. Inoltre, numerose ricerche hanno dimostrato come il colesterolo assunto per via alimentare influenzi in realtà molto poco i livelli di colesterolo nel sangue. In generale, rispetto alla mera eliminazione dalla dieta di alimenti che lo contengono, la comunità scientifica è concorde nel consigliare altre strategie per abbassare i livelli di colesterolo “cattivo”. Da qui deriva l’importanza di una dieta equilibrata e di attività fisica regolare. Alla luce di queste evidenze, ormai da anni sono state escluse dalle linee guida internazionali le raccomandazioni che limitavano il consumo di uova a tre-quattro alla settimana, come pure il limite di 300 mg giornalieri di colesterolo.

Le uova sono un’ottima fonte di proteine, antiossidanti e vitamina A
Le uova sono anche un’importante fonte di proteine, mattoncini fondamentali per il nostro organismo, soprattutto per lo sviluppo della massa muscolare. Quelle contenute nel tuorlo hanno un effetto di sazietà maggiore rispetto a quelle provenienti da altri cibi. Si tratta poi di un alimento ricco di molte altre sostanze benefiche: la colina, fondamentale per lo sviluppo del sistema nervoso nel feto; importanti antiossidanti come la luteina e la zeaxatina, utili per prevenire patologie della retina; la biotina e la vitamina A, alla base di numerosi processi essenziali per l’organismo.

Uova e antibiotici, un falso mito da sfatare
Un falso mito da sfatare sulle uova, inoltre, riguarda il divieto di assumerle durante una cura antibiotica. Nella maggioranza dei casi l'abbinamento è ininfluente. L’unica parziale eccezione interessa alcuni antibiotici della classe dei sulfamidici: alcuni componenti dell'uovo si potrebbero legare a questi ultimi nell'intestino, limitando il loro assorbimento e quindi influenzandone l'attività.

In definitiva, dunque, le uova possono essere considerate un ottimo alimento, da consumare senza rischi o particolari problemi nel contesto di una dieta equilibrata, prestando come sempre attenzione a eventuali allergie e alla corretta modalità di conservazione e cottura.

 

Prenditi cura di chi ami
Profilo Salute Prenditi cura di chi ami

Non ricordi mai i dati medici di chi ami? Crea il loro profilo salute: conservi le info e le consulti quando serve

Trova Farmacia
Trova farmacia Hai bisogno di una farmacia?

Ci pensa Uwell! Cerca le farmacie più vicine a te, ti indica gli orari, i servizi offerti e come arrivarci

Registrati a Uwell! Ogni giorno contenuti personalizzati per condurre una vita sana