Icona ok L'articolo è stato aggiunto ai tuoi preferiti Icona chiudi ok
Iscriviti a Uwell per gestire la tua salute Registrati
back icon Torna agli articoli
Viaggi internazionali: vaccinazioni e profilassi
Prenditi cura di chi ami
Profilo Salute Prenditi cura di chi ami

Non ricordi mai i dati medici di chi ami? Crea il loro profilo salute: conservi le info e le consulti quando serve

Il flusso turistico mondiale ormai supera il miliardo di persone ogni anno. Il numero di viaggiatori diretti verso paesi in via di sviluppo è equivalente a quello dei viaggiatori verso i paesi cosiddetti sviluppati e si stima che, a seconda della destinazione, una percentuale compresa fra il 22% e il 64% dei turisti lamenti fastidi di salute. Spesso si tratta di disturbi di poco conto come diarrea, lievi affezioni dell’apparato respiratorio, alterazioni della cute. Il rischio di malattie infettive è legato alle visite in paesi in via di sviluppo, specie quelli compresi nella fascia tropicale, dove sono frequenti patologie come malaria e colera, assenti in Italia e in Europa.

Primo passo, il sito web della Farnesina: Viaggiare sicuri
Chiunque intraprenda un viaggio all’estero dovrebbe innanzitutto orientarsi tramite risorse ufficiali e istituzionali, come la sezione Salute in viaggio del sito viaggiaresicuri.it, legato al Ministero degli Esteri. Qui si possono raccogliere tutte le informazioni utili sulla diffusione di determinate malattie, l’obbligatorietà o meno di alcune vaccinazioni e le misure preventive generali.

Lo specialista della medicina dei viaggi
Una volta effettuato questo primo orientamento, possibilmente almeno quattro-sei settimane prima del viaggio, ci si può rivolgere al proprio medico di fiducia. Una visita non specialistica è in genere sufficiente per adulti sani diretti verso destinazioni comuni, mentre un consulto fornito da uno specialista in medicina dei viaggi è necessario per chiunque intraprenda viaggi “avventurosi” e/o in destinazioni particolari, così come per bambini, anziani, donne gravide e persone affette da importanti malattie croniche. Fondamentale è avere informazioni dettagliate sullo stato di salute del viaggiatore e sulla sua destinazione: itinerario, spostamenti, attività previste, tipo di alloggio.

Prevenire malattie infettive legate ai viaggi: vaccini e non solo
Per prevenire le malattie infettive legate al viaggio ci sono due tipi di misure da adottare: quelle igienico-comportamentali e quelle farmacologiche. Per quanto concerne le prime è cruciale, specialmente nei paesi tropicali, lavarsi sempre diligentemente le mani, evitare di bere da fonti diverse da acqua correttamente imbottigliata, proteggersi dalle punture di insetti (utilizzando repellenti e vestendosi in maniera adeguata), evitare il contatto con animali di strada o sconosciuti.

Le misure farmacologiche si basano invece sull’immunizzazione mediante vaccini e non solo. Per esempio, contro la malaria a oggi non esiste una vaccinazione efficace: dunque, chi è diretto in zone malariche dovrà assumere, come strumento di profilassi, un farmaco ad attività anti-malarica già prima del viaggio e fino a qualche settimana dopo il rientro.

Infine, i vaccini. Nei paesi tropicali l’influenza non ha carattere stagionale: è bene proteggersi in ogni momento dell’anno. È inoltre utile vaccinarsi anche contro epatite A e tifo. In alcuni paesi in via di sviluppo ci sono epidemie di malattie quali morbillo, parotite, epatite B: se non si è stati correttamente immunizzati in Italia, occorrerà porre rimedio prima del viaggio. I vaccini consigliati, da valutarsi caso per caso, sono infine quelle contro l’encefalite giapponese, colera, rabbia, febbre gialla (obbligatoria in alcuni stati) e meningite (fondamentale nei paesi della “cintura meningitica” africana sub-sahariana).

Prenditi cura di chi ami
Profilo Salute Prenditi cura di chi ami

Non ricordi mai i dati medici di chi ami? Crea il loro profilo salute: conservi le info e le consulti quando serve

Armadietto medicinali
Armadietto dei medicinali Sai che farmaci hai a casa?

Salvali nel tuo armadietto digitale: controlli i foglietti illustrativi e vieni avvisato quando stanno per scadere

Registrati a Uwell! Ogni giorno contenuti personalizzati per condurre una vita sana