Icona ok L'articolo è stato aggiunto ai tuoi preferiti Icona chiudi ok
Iscriviti a Uwell per gestire la tua salute Registrati
back icon Torna agli articoli
Ascoltare musica per ridurre lo stress da lavoro, funziona?

La musica è utilizzata da centinaia di anni per il suo effetto calmante contro i dolori e come aiuto per ripristinare l’armonia tra mente e corpo. Di recente, tuttavia, gli studiosi hanno esplorato anche altre aree in cui si è rivelata un valido supporto, scoprendo per esempio la sua capacità di ridurre lo stress da lavoro.

La musica classica è la più adatta a ritrovare serenità
Il potere rilassante della musica è ben noto: i suoni hanno una connessione unica con le nostre emozioni e possono rappresentare un modo per abbassare i livelli di stress, specie se scegliamo brani lenti e di musica classica. Questo genere musicale, ascoltato in situazioni di forte tensione come quelle lavorative, può davvero aiutare a ritrovare la serenità. La musica classica rilassa mente e corpo agendo sulle funzioni psicologiche, rallentando le pulsazioni e il battito cardiaco, abbassando la pressione e facendo scendere, di conseguenza, gli ormoni dello stress. È dunque scorretto pensare che ascoltare musica al lavoro o prendersi una pausa musicale sia una perdita di tempo: quando lo stress cala, la produttività cresce.

Prenditi cura di chi ami
Profilo Salute Prenditi cura di chi ami

Non ricordi mai i dati medici di chi ami? Crea il loro profilo salute: conservi le info e le consulti quando serve

Registrati a Uwell! Ogni giorno contenuti personalizzati per condurre una vita sana