Icona ok L'articolo è stato aggiunto ai tuoi preferiti Icona chiudi ok
Iscriviti a Uwell per gestire la tua salute Registrati
back icon Torna agli articoli
La salute nell'era di Internet passa anche attraverso le app
Prenditi cura di chi ami
Profilo Salute Prenditi cura di chi ami

Non ricordi mai i dati medici di chi ami? Crea il loro profilo salute: conservi le info e le consulti quando serve

Nell’era delle app, dei social e di Internet, i pazienti e i loro caregiver sono sempre più affamati di informazione. Il malato non subisce più la malattia come un nemico sconosciuto, ma desidera sapere chi ha davanti: si stima infatti che ben quattro italiani su 10 cerchino notizie sulla salute in maniera autonoma, attraverso il web.

Fake news in agguato
L’aggiornamento in rete va tuttavia maneggiato con cautela. A volte, forte del know-how ricevuto dalle proprie ricerche personali, il paziente si sente legittimato a mettere in discussione la terapia proposta dal suo medico, pur senza avere le reali competenze per farlo. Sapersi muovere nell’immensa vastità delle informazioni reperibili online e riuscire a distinguere tra fonti attendibili, non aggiornate o fake news è in realtà un’impresa tutt’altro che semplice.

Il futuro della salute passa attraverso la connected health
In questo scardinamento degli equilibri tradizionali, grazie alla cosiddetta connected health, si sta facendo strada l’idea di un'ulteriore modalità di relazione tra medico e paziente. Si può infatti fare tanto perché, attraverso App certificate, nel mondo virtuale un tema delicato come quello della salute sia trattato in modo serio, su canali affidabili e tramite contenuti scientificamente autorevoli, mediati dalla figura professionale del medico.

Sinergia fra medico, aziende e istituzioni
Per costruire una relazione forte con il paziente, il medico dovrebbe dunque utilizzare i nuovi canali di comunicazione in modo sinergico, insieme a istituzioni e aziende, con lo scopo di veicolare i suoi messaggi di salute in maniera chiara, semplice e coerente, per educare gli utenti a un utilizzo consapevole di Internet in campo medico. Grazie a siti web e App che mettano in comunicazione professionisti della salute e pazienti, o studiati per aiutare il malato a gestire meglio la propria situazione (per esempio applicazioni sviluppate per i diabetici) sarà possibile potenziare l’assistenza e allo stesso tempo ridurre il rischio di eventi acuti evitabili. Attualmente, solo il 12% degli italiani utilizza strumenti come le applicazioni quando si tratta di salute, ma una ricerca di Ipsos ci svela che questa cifra salirebbe al 68%, se a consigliarle fosse proprio il medico.

Ultimo aggiornamento 11-02-2019
Prenditi cura di chi ami
Profilo Salute Prenditi cura di chi ami

Non ricordi mai i dati medici di chi ami? Crea il loro profilo salute: conservi le info e le consulti quando serve

Armadietto medicinali
Armadietto dei medicinali Sai che farmaci hai a casa?

Salvali nel tuo armadietto digitale: controlli i foglietti illustrativi e vieni avvisato quando stanno per scadere

Registrati a Uwell! Ogni giorno contenuti personalizzati per condurre una vita sana