Icona ok L'articolo è stato aggiunto ai tuoi preferiti Icona chiudi ok
Iscriviti a Uwell per gestire la tua salute Registrati
back icon Torna agli articoli
Resveratrolo e Rhodiola: antiossidanti naturali anti stress

Il resveratrolo è un polifenolo, una molecola che si trova negli alimenti di origine vegetale e presenta eccellenti e ben documentate proprietà benefiche. Per questo motivo è considerato un nutraceutico, cioè una sostanza naturale che può avere un effetto positivo sulla salute, in grado di modulare un gran numero di processi fisiologici dell’organismo. Studi epidemiologici suggeriscono che il consumo regolare di alimenti ricchi di sostanze antiossidanti, come i polifenoli e i flavonoidi, possa ridurre il rischio di molte condizioni croniche invalidanti. Alcuni polifenoli, in particolare il resveratrolo, hanno dimostrato di poter aiutare a migliorare la nostra salute.

Resveratrolo: proprietà e benefici
Il resveratrolo svolge un ruolo protettivo nel contrastare i radicali liberi e l’insorgenza dello stress ossidativo. Gli studi sull'azione antiossidante del resveratrolo, uno degli ingredienti attivi non alcolici del vino rosso, sono comparsi alla fine degli anni Novanta, quando cominciarono i primi lavori scientifici sulla capacità antineoplastiche di tale sostanza, in diversi modelli di studio. Il vino rosso infatti contiene una complessa miscela di composti bioattivi, tra cui i flavonoli e le antocianine, oltre agli acidi fenolici, ai polifenoli e al resveratrolo. Alcuni di questi composti, e in particolare il resveratrolo, hanno dimostrato di avere effetti positivi sulla salute. L’attenzione per questa molecola è stata inoltre incrementata da un sempre crescente interesse verso quei fattori nutrizionali coinvolti nella prevenzione di numerose patologie e verso l’utilizzo di prodotti di origine naturale nella terapia di malattie degenerative nell’uomo. La gamma dei benefici è notevole: si va dalla prevenzione, alla protezione del sistema cardiocircolatorio e del sistema nervoso, fino alla riduzione delle patologie collegate all'età, agli stati infiammatori, al diabete e all'obesità. Utile per abbassare i livelli di colesterolo nel sangue, stimola la produzione di collagene e dona tono ed elasticità alla pelle. Viene usato principalmente come rimedio anti-age, per combattere le infiammazioni, migliorare il sistema cardiovascolare e rafforzare il sistema immunitario.

Alimenti ricchi di resveratrolo
Il resveratrolo si trova principalmente nell’uva, nel succo d’uva, nel vino, nelle arachidi, nel cacao e in alcune bacche come ribes e mirtilli (del genere Vaccinium), nelle noci e nel melograno. Nell’uva, il resveratrolo è presente nella buccia, in quantità che dipendono dalla varietà e dall’area di coltivazione. Si trova in quantità maggiori nei vigneti coltivati ad alta quota, rispetto a quelli di bassa quota. La quantità contenuta nei vini è molto variabile. Derivato dal contenuto naturale nelle bucce degli acini d’uva, oltre che dall’uva utilizzata, dipende anche dalle modalità di lavorazione e dai processi di fermentazione: nel vino rosso è maggiore rispetto al bianco.

Resveratrolo nella dieta
Bere? Sì, purché lo si faccia in modo moderato e senza andare oltre a un bicchiere di vino rosso biologico al giorno. Tutto dipende dalle quantità: un consumo basso è in grado di poter apportare benefici, mentre il consumo eccessivo causa danni alla nostra salute – anche molto gravi. Una dieta sana e varia, che prevede un consumo ragionevole di frutta e verdura, frutti di bosco, bacche e semi può determinare un apporto costante di resveratrolo utile a contribuire in maniera benefica alla nostra salute.

Il potere antiossidante della rhodiola
Un altro potente antiossidante è l’estratto della rhodiola. Il meccanismo d'azione delle sostanze contenute nell’estratto di questa pianta (in particolare della rosavina, che ha maggiore attività biologica) coinvolge direttamente la serotonina, l’adrenalina e la dopamina, le cui funzioni sono legate al sonno, al comportamento, all’umore, alla memoria e alla capacità d'adattamento. L'effetto benefico sembra determinarsi attraverso un aumento dei livelli di queste molecole nel sangue. Tra i vari rimedi naturali, la rhodiola negli ultimi tempi ha raggiunto una grande popolarità. È usata in fitoterapia per alleviare la fatica mentale, migliorare il tono dell'umore e aumentare le capacità adattive dell’organismo alle diverse situazioni di stress.

 

Fonti

Trova Farmacia
Trova farmacia Hai bisogno di una farmacia?

Ci pensa Uwell! Cerca le farmacie più vicine a te, ti indica gli orari, i servizi offerti e come arrivarci

Registrati a Uwell! Ogni giorno contenuti personalizzati per condurre una vita sana